skip to Main Content
Nan Coosemans

Separazione con figli: passo n. 4

Passo 4: lavora con il tuo ex

I conflitti tra genitori, che siano separati o no, possono creare danni molto grandi per i figli e, spesso, i ragazzi si sentono responsabili per le vostre discussioni.

Pensano di “essere di troppo”, fino a pensare che probabilmente senza di loro sareste stati meglio, etc.

A cosa dare maggiore attenzione durante la separazione:

  1. Sii molto cauto/a quando parli del tuo ex con i tuoi figli! Fai attenzione a cosa  dici e come lo descrivi. A volte vorremmo esprimerci soprattutto quando siamo feriti ma è controproducente e non è corretto. Se non hai niente di carino da dire, meglio non parlare 😉
  2. Mai litigare davanti ai tuoi figli (e questo vale anche per chi non è separato). Questo anche quando sei al telefono. Se pensi che tuo figlio non lo capisca perchè magari è piccolo ti sbagli, può avere 3 anni ma queste cose vengono percepite al di là delle parole. I bambini e i ragazzi “sentono” benissimo. Se sei in un momento di furia, parlate tra di voi e concordate di vedervi in un luogo appartato o cercate di parlarne in un altro momento.
  3. Mantieni il focus su cose positive! È importante che continuate a vedere la forza di ognuno di voi. È molto difficile, non ci sono dubbi. Rimanere un esempio per i figli è fondamentale. Se vi mandate a quel paese loro impareranno questo modo, non proprio corretto, di relazionarsi con le persone durante le inevitabili discussioni che avranno a loro volta nel crescere.
  4. Se rimani gentile…vedrai che la risposta anche dal tuo ex sarà più gentile. Lavorate sulla vostra relazione anche se è finita. Non ha molto senso distruggervi a vicenda perchè portate rancore. Questo atteggiamento non risolve niente, anzi peggiora la situazione. Il più delle volte è proprio sui vostri sentimenti che è importante cominciare a lavorare.
  5. Ricordati lo scopo! Quando stai vivendo un grosso conflitto con il tuo/a ex ricorda che è importante, per i vostri figli, che abbiate un buon rapporto anche a lungo termine. È fondamentale ricordarsi che vi siete sposati per una ragione e l’amore che vi univa oggi si trasforma in qualcos’altro…Per i vostri figli rimarrete sempre la loro mamma e il loro papà, siete la famiglia.
  6. Se hai molto rancore dentro, lavora su di te. Non ha senso “dare lezioni” al tuo ex o dire cosa sta facendo bene o no nei confronti di vostro figlio. Fermati e guarda te stesso/a, fatti aiutare e rifletti sulla tua vita. Vedrai che, nel momento in cui starai meglio, potrai affrontare il vostro rapporto da “genitori separati” più facilmente. Sono certa che adesso dirai: “Sì, tutte belle parole ma quando ci sei in mezzo non è così facile!”. Conosco molto bene ciò che si prova. Lo so e ti capisco. Ci sono passata. È difficile ma è anche una questione di intelligenza e responsabilità nei confronti dei tuoi figli!

Vuoi saperne di più su come accompagnare i tuoi figli durante  o dopo la separazione?
Scarica l’ebook gratuitamente a questo link o prenota il tuo posto per la giornata
di “Genitori Separati” il 25 Novembre a Bologna >>> PRENOTA SUBITO <<<

Vuoi leggere il PASSO N. 1? CLICCA QUI

Vuoi leggere il PASSO N. 2? CLICCA QUI

Il Nostro Best Seller!

VIDEO CORSO GRATUITO
Nella mente del tuo adolescente

Nel video corso tratterò i seguenti argomenti:

  • Rispetto - Come farti rispettare e portare rispetto al tuo figlio adolescente
  • Ascolto - Come ascoltare tuo figlio in modo che non si chiude più con te
  • Responsabilità - guida tuo figlio per essere più responsabile
  • Supporto - Come essere di supporto per vare un rapporto migliore.

Risorse gratuite per i genitori che si vogliono mettere in azione anche a casa!

Inserisci la tua mail e ti mandiamo tutto subito alla tua casella di posta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top